venerdì 27 dicembre 2013

EUGENIO FINARDI - COME SAVONAROLA

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Grande davvero.... :))
      Un abbraccio Giuseppe ....

      Elimina
  2. Bravo Finardi! Grazie a te Rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Hyde, un Finardi più agguerrito del solito. Mi piace :)
      Un abbraccio e buona serata...

      Elimina
    2. io lo adoro da sempre!! ho diversi cd che ho ampiamente consumato negli anni!!
      @Rosa Bruno!!
      In questa che hai postato ruggisce, come suo stile, nonostante gli anni !!!

      Elimina
    3. Ciao cara Bruna, anche a me Eugenio piace molto ed in questa song è molto coinvolto, infatti .... nonostante gli anni!
      Grazie della visita amica cara, un abbraccio :)

      Elimina
  3. Gran bel ricordo con questa canzone...grazie Rosa..
    Scusa la mia sbadataggine , ma sei iscritta sul mio blog...sai che non ricordo..sono gli scherzi delle infauste feste!::::))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Nella, grazie a te!
      Sì, sono iscritta al tuo blog solo che probabilmente vedi il vecchio avatar, una cometa :))

      Elimina
  4. Ciao amica mia, le scie sono così tante oggi che fare gli auguri di buon anno è più una ipocrisia che una buona e vecchia abitudine. L'unico valido ed utopico augurio che mi sento di fare agli "schiavi" del sixtema è che si rendano finalmente conto della loro condizione di zombie.
    Dopo aver letto la notizia, che spero comunque che non sia vera, relativa al fatto che dal prossimo maggio sarà inserito un microchip a tutti i nuovi nati e quelle, purtroppo vere, delle ragazze morte dopo "aver subito" il vaccino contro il papiloma virus, sento purtroppo che il prossimo anno sarà quello in cui arriverà il momento in cui si dovrà scegliere se accettare o meno il NWO .... o meglio in cui si dovrà decidere se è meglio la pensione o la vera libertà.
    Viva la gilania.
    Namastè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te amico mio, fuor d'ogni retorica, detto con il cuore, per quanto io non creda nelle ricorrenze inventate e rifiuti i festeggiamenti...
      Anche qua oggi il cielo è stato devastato da scie ... che dire? Stanno facendo quel che vogliono di questo mondo e l'ultimo confine della libertà è quello personale. Anche io non posso che condividere con te l'augurio agli zombie. Ho letto e sentito dei microchip e, onestamente, mi auguro sia una bufala, sebbene prima o dopo, credo inizieranno a farlo. Non so se sarà l'anno prossimo quello della scelta o se sia già stato l'anno scorso. Scherzo, ovviamente, anche se c'è pochissimo su cui farlo. Le ragazze, purtroppo, muoiono davvero con i loro vaccini venefici contro il papilloma virus e lo zombie medio, spera segretamente di essere fra coloro che la scamperanno ... perchè sono più furbi.
      Comunque sto imparando che la cosa veramente importante è stare bene dentro ... centrati, e se questo avviene è molto difficile per "loro" avere davvero successo (almeno individualmente) per il resto ... sopravviveremo, forse, ad un altro dei loro anni... e Viva la gilania. Sempre!
      Namastè

      Elimina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.
Non verranno presi in considerazione gli interventi non attinenti agli argomenti trattati nel post o di auto-promozione.

Grazie.