lunedì 26 dicembre 2011

IL DIRITTO AL DELIRIO di Eduardo Galeano

visto su: Anticorpi

8 commenti:

  1. Possa il tuo proporre video e notizie interessanti aiutare a fare luce nelle ottenebrate menti degli umani!
    La condizione di schiavitù diventa ogni gionro che passa sempre più evidente.
    Il rumore delle catene che ci costringono a trascinare è un insopportabile tintinnio di ferraglia con cui ci obbligano a lavorare, produrre e consumare.

    RispondiElimina
  2. Galeano non è un grande è un uomo!
    Altri invece sono miserabili.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Quando ho "scoperto" Galeano ho avuto l'impressione di aver trovato un uomo buono e queste sue parole ne sono conferma.
    Buongiorno Rosa,
    Namastè

    RispondiElimina
  4. ...e crepare...amen!

    Gianni caro, tu hai ragione.
    E l'intento e la speranza è di contribuire ad un risveglio. Per scuotere, dove possibile, le menti ottenebrate ed anche però, per tenere in allenamento quelle, teoricamente, sveglie, perchè a riaddormentarsi ci vuole davvero meno di un attimo.
    Il rumore delle catene mi dà, personalmente, molto fastidio e non mi piace per nulla che sia inesorabile ed immodificabile il doverle portare.
    Ti abbraccio amico caro.
    Namastè

    RispondiElimina
  5. Sì Ruhevoll, concordo! Serve a poco l'uso dei superlativi, così spesso abusati e distribuiti con generosità, ma senza moltissimo senso.
    "Galeano è un uomo"...mi piace..."altri sono miserabili" è vero.
    Avere la schiena dritta ed essere veri è embrione di grandezza.
    Un grande abbraccio!
    Namastè

    RispondiElimina
  6. Vero Paolo, un uomo buono e con una sensibilità rarissima, non a caso splendido nel racconto d'anime ed umano travaglio.
    Un uomo che sa leggere i significati profondi e li descrive con una semplicità ed una poesia sconcertanti.
    Buongiorno a te amico caro!
    Namastè

    RispondiElimina
  7. BEL POST!
    COMPLIMENTI.
    A PRESTO.
    BACI.

    RispondiElimina
  8. Grazie Arianna!
    Un bacione anche a te cara ^_-
    Namastè

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.
Non verranno presi in considerazione gli interventi non attinenti agli argomenti trattati nel post o di auto-promozione.

Grazie.