mercoledì 30 marzo 2011

EMOTO: TAKE ACTION FOR JAPAN, MESSAGGIO DI MASARU EMOTO 

tratto da: Salute Olistica

Il famoso ricercatore giapponese sulla memoria dell'acqua, Masaru Emoto invita in un VIDEO sottotitolato in inglese ad una cerimonia mondiale alle 12.00 del 31.3.2011 di ogni località del pianeta per una breve preghiera di perdono e ringraziamento per l'acqua cosi devastata dalla tragedia giapponese.

Emoto nacque in Giappone nel 1943. E'un ricercatore internazionale che ha ottenuto fama mondiale per aver mostrato come l’acqua sia profondamente connessa alla nostra coscienza individuale e collettiva. Laureatosi all'università di Yokohama, sua città natale, Emoto ha fondato l'IHM Co nel 1986 e ha conseguito il dottorato in medicina alternativa presso l'Open International University nel 1992. 
 Dopo aver studiato il fenomeno degli ammassi di stelle sparse, i suoi studi si sono orientati sui misteri dell'acqua, dall'uso quotidiano, all’acqua presente sulla Terra o all'interno del corpo umano

Messaggio:
A tutte le persone nel mondo
Per favore mandate le vostre preghiere di amore e gratitudine all'acqua dell'impianto nucleare di Fukushima in Giappone! 

La saggezza umana non è stata in grado di fare molto per risolvere il problema, ma stiamo solo cercando di raffreddare la rabbia dei materiali radioattivi nei reattori buttandoci sopra acqua.

Non c'è proprio altro da fare?
Io penso di si. Durante gli oltre 20 anni di ricerca delle misurazioni hado e della tecnologia fotografica per fotografare i cristalli di acqua, sono stato testimone del fatto che l'acqua può trasformarsi positivamente quando riceve vibrazioni pure di una preghiera umana, indipendentemente dalla distanza.

Uniamoci in una cerimonia di preghiera come compagni cittadini del pianeta terra.

Vorrei chiedere alle persone, non solo in Giappone, ma in tutto il mondo di collaborare con noi per trovare una via di uscita dalla crisi di questo pianeta!

La procedura della preghiera:
Nome della cerimonia:
“Mandiamo i nostri pensieri di amore e gratitudine a tutta l'acqua dell'impianto nucleare di Fukushima”

Giorno e ora: 31 Marzo 2011 , h 12:00 mezzogiorno di tutte le località delle zone orarie

Per favore pronunciate queste parole:
“Acqua dell'impianto nucleare di Fukushima, ci dispiace di farti soffrire. Per favore perdonaci. Ti ringraziamo e ti amiamo"
Ditelo per favore ad alta voce o nella vostra mente. Ripetetelo 3 volte mentre riunite le vostre mani in preghiera. Per favore offrite una preghiera sincera.

Vi ringrazio con tutto il cuore.
Con Amore e Gratitudine,Masaru Emoto
Messaggero dell'Acqua
da: http://emotopeaceproject.blogspot.comsul sito traduzioni anche in francese

14 commenti:

  1. Lo conosco, mi affascina il mistero che si cela dietro ai cristalli d'acqua e pensavo anche di farci una ricerca più approfondita per l'uni..
    Però ora.. una domanda.. in questa società, in questo mondo.. chi si fermerà davvero a pregare?
    Mmm...

    RispondiElimina
  2. Ciao Andrea, spero tantissimi...anzi, tutti... perchè messi come siamo, non ci resta che pregare!
    E poi in fondo, una preghiera non costa nulla e potrebbe invece rivelarsi una potente arma positiva :-))

    Abbraccione *_*
    Namastè

    RispondiElimina
  3. altro che pregare .. mi permetto .. apriamo gli occhi :

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/qualcuno-ha-previsto-il-terremoto-per.html

    http://karmaesanguefreddo.blogspot.com/2011/03/la-mafia-giapponese-si-scopre-solidale.html

    http://nonleggerlo.blogspot.com/2011/03/speriamo-che-in-giappone-leggano-libero.html

    sembra che ogni mondo sia paese, indipendentemente da quello che si cela dietro ai cristalli d'acqua .. pare che gli interessi economici siano le uniche cause per le quali accadano queste tragedie artificiali provocate.
    un saluto, francia

    RispondiElimina
  4. Ciao francia, benvenuto/a :-)
    Evidentemente sì, ogni mondo è paese! Danaro e potere sono sempre i motivi "forti" che muovono gli avvenimenti, anche quelli che ci appaiono accidentali...
    e tu hai ragione...apriamo gli occhi!

    Grazie per le utili ed interessanti segnalazioni.
    Un abbraccio, a presto
    Namastè

    RispondiElimina
  5. Credo molto a Masaru Emoto e a quello che dice, l'acqua è l'elemento più abbondante sulla terra, noi siamo fatti principalmente d'acqua è indiscutibile il legame con questo elemento ma chiamarlo elemento è riduttivo, l'acqua è viva assorbe le emozioni, è sensibile agli stati vibrazionali e cambia in base ad essi, dopo le tragedie di Hiroshima e Nagasaki si ebbe un crescendo spaventoso di suicidi, si pensò per la tragedia, lo spavento per una cosa indescrivibile, da studi sull'acqua e come cambi in base agli stati vibrazionali si scopri che le radiazioni avevano cosi cambiato l'acqua, anche quella non contaminata, che alterava la chimica del cervello facendo perdere la voglia di vivere, purtroppo non mi ricordo dove l'ho letto forse nel libro "Hiroshima" il racconto di sei sopravvissuti, tra cui un medico.

    RispondiElimina
  6. Ciao Zak, concordo con ciò che dici, anche a me convincono gli studi di Masaru Emoto.
    E tutto sommato credo che sia il caso di aderire alla sua richiesta...spero davvero che saremo in molti a farlo ^_^

    Abbraccio
    Namastè

    RispondiElimina
  7. Ciao Stella un bacio *_*
    Namastè

    RispondiElimina
  8. Ciao Giusy cara!
    Un bacione anche a te^_^
    Namastè

    RispondiElimina
  9. Se vi va leggete questo blog, in particolare il terzo messaggio. i messaggi sono in tutto tre:

    http://channelingcanalizzazione.myblog.it/index-1.html

    http://channelingcanalizzazione.myblog.it/

    Grazie.
    Federico Fava.

    RispondiElimina
  10. Grazie Federico! Perchè so che nulla accade per caso ^_^

    Un abbraccio di Luce
    Namastè

    RispondiElimina
  11. Grazie a te.
    Federico.

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.
Non verranno presi in considerazione gli interventi non attinenti agli argomenti trattati nel post o di auto-promozione.

Grazie.