martedì 22 marzo 2011

Gino Strada: no a questa guerra, ecco cosa si doveva fare


http://www.youtube.com/user/Nostressilvio3

12 commenti:

  1. Già, non si è voluto fare!

    RispondiElimina
  2. @Riverinflood, si è scelto di arrivare esattamente qui dove si è arrivati... e questo la dice lunga sulla preoccupazione dell'alleanza per i civili e sui motivi che li muovono.
    Gino sempre lucido e realista, ma le strade della pace oggi mi sembrano, molto, molto più difficili, proprio perchè sembra essere passato a livello profondo quello che anche Gino definisce bisogno di Guerra...

    Un abbraccio ;-)
    Namastè

    RispondiElimina
  3. forse gente come Gino Strada dovrebbe fare il ministro degli esteri, non un maestro di sci che fa il ministro di Finmeccanica, povero paese disgraziato, il nostro :(

    RispondiElimina
  4. Hai assolutamente ragione caro Francesco, sottoscrivo :-/

    Abbraccione ^_^
    Namastè

    RispondiElimina
  5. Quel che dice sarebbe vero, se non fosse che chi attacca lo fa per le risorse della Libia - petrolio, metano, acqua, ecc. -, non per la popolazione libica. Anche perché chi attacca per difendere i libici, non lo fa con armi ad uranio impoverito.

    Ribadisco: speriamo solo che duri poco e che almeno i libici sappiano sfruttare la situazione per mettere al potere qualcuno migliore del colonnello dittatore.

    RispondiElimina
  6. No persone come Gino Strada stanno bene dove stanno,sono pochi purtoppo e poi le cariche
    importanti,non vengono affidate mai gente non
    manipolabile,cervello e cuore sono due difetti
    in Italia sopratutto.

    RispondiElimina
  7. E pensare che c'è gente che rifiuta Gino a priori.
    Il deserto culturale è al comando.
    Avanti così, facciamoci del male.

    RispondiElimina
  8. @ Paòlo:
    Gino parla in termini universali ( e meno Male che lo fa) ed espone le contraddizioni in modo che tutti le possano afferrare.
    Purtroppo però, vengono lanciati anche i tomahawk con dovizia ed abbondanza sulla iIbia, e quelli hanno testate ad Uranio Impoverito, le armi degli arei hanno proiettili ad uranio impoverito...ormai lo si usa quasi dovunque, sicuramente in tutti i proiettili perforanti che sono all'ordine del giorno in LIBIA!
    Come dici tu, speriamo che duri poco questo schifo che non doveva neppure cominciare!!!

    Abbraccio
    Namastè

    RispondiElimina
  9. già, temo che il massimo del ragionamento sia proprio 'io ti bombardo' e la cosa mostruosa è che tutto viene 'costruito' in modo da sembrare inevitabile

    RispondiElimina
  10. @ egill, persone come Gino Strada sono preziose e fanno bene al mondo.
    La politica ne avrebbe bisogno e ne trarrebbe solo giovamento.
    Ma come tu dici, cervello e cuore sono difetti e Gino sembra averli entrambi :-(

    Un abbraccio
    Namastè

    RispondiElimina
  11. Eggià Paolo (giardinicolo) ;-DDD Gino irrita ed infastidisce molti perchè parla molto apertamente ed ha un punto di vista al quale non rinuncia, ma a me piace moltissimo ed ha tutta la mia stima...

    Un fortissimo abbraccio
    Namastè

    RispondiElimina
  12. È vero Antonio, sembrano sempre scelte senza possibilità di appello, ma non è così. Spesso è una questione di premesse, ma a noi forse fanno vedere solo i vicoli ciechi...

    Abbraccione ^_^
    Namastè

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.
Non verranno presi in considerazione gli interventi non attinenti agli argomenti trattati nel post o di auto-promozione.

Grazie.